113 E…ANDIAMO AVANTI

113 E…ANDIAMO AVANTI

113 E…ANDIAMO AVANTI113 E…ANDIAMO AVANTIE’ stato il caloroso ed emozionato pubblico del Teatro Comunale di Civitella Roveto a festeggiare con visibile partecipazione la replica numero 113 dello spettacolo Il Catamarano, il monologo scritto da Gabriele Mazzucco e recitato da Andrea Alesio che si è tenuta il 24 aprile’22

Raggiungere le 113 repliche, destinate nel breve ad aumentare grazie alle prossime imminenti programmazioni, è un fenomeno inconsueto – forse unico nel panorama teatrale – e indica gli “ingredienti” necessari a confezionare una rappresentazione che è sempre più viva ed apprezzata dallo spettatore.

IL TESTO

113 E…ANDIAMO AVANTI

Gabriele è scrittore e regista teatrale, attore, docente, sottile e raffinato dissacratore, ricco di iniziative artistiche, autore anche di molti altri prestigiosi successi quali ”La storia di mezzo”, “Ciancicagnocchi”, “M’iscrivo ai terroristi”, “Il fantasma della Garbatella”, “Angie”

Ha dato vita ad uno spettacolo brioso che sa creare profondi, assoluti e riflessivi momenti di silenzio in sala e momenti di gioiosa allegria per le sue battute che non sono mai scontate o banali.

Gabriele si confessa e dice di non sentirsi mai pronto prima di un debutto o di una replica; è come se fosse sempre la prima volta, con la normale ansia e la voglia di fare sempre meglio. Sono il primo giudice di me stesso e vivo in modo profondo e viscerale ogni rappresentazione, dalle prime fasi fino all’ultima replica. Quando seguo gli spettacoli dalla regia ripeto una dopo l’altra le battute in parallelo agli attori in scena. Spesso mi lascio andare a digressioni e valutazioni in tempo reale. Molti colleghi o amici che hanno vissuto con me in regia i miei spettacoli parlano del mio modo di vivere le repliche come “di uno spettacolo nello spettacolo”: il bello è che in quel momento non me ne accorgo assolutamente

L’ATTORE

113 E…ANDIAMO AVANTI

Andrea, magnifico e poliedrico interprete del monologo al quale trasmette i molteplici stati d’animo che provengono dai vari personaggi evocati nella pièce i quali, pur essendo materialmente assenti, prendono vita attraverso l’interpretazione di Andrea.

Assistiamo così alla improbabile figura di “Peppe er monnezzaro” rozzo di animo e di abitudini, del giovane regista naif che si crede proiettato verso l’immancabile successo grazie alla sua versione contemporanea e un po’ strampalata dell’opera Il Catamarano, della “bidella bigotta” che…arriva direttamente dal 1400 e, infine, viviamo il suo delicato e rasserenante amore ritrovato nei confronti di Francesca, mai dimenticata compagna di scuola delle elementari.

Su tutto lo spettacolo aleggia, seppur assente, la meravigliosa figura del nonno Angelo Mario sempre vivo nel cuore di Andrea e suo costante punto di riferimento.

Ed è proprio Il Catamarano a rappresentare il legame che unisce le esistenze di nonno e nipote e di tutto ciò che ruota intorno a loro.

IL PARTNER

PH Silvia Salvatore

 

Teatranti tra Tanti https://www.teatrantitratanti.it/ E’ una Compagnia che porta in scena spettacoli di livello grazie all’opera instancabile dei Direttori Artistici Alessandro Martorelli e Antonio Pellegrini con Cinzia Pace nel ruolo di Project Manager; insieme ad essi abbiamo riscoperto molti punti di affinità artistica.

Essi sono la spinta propulsiva della Compagnia e artefici della diffusione culturale nel territorio.

Li ringraziamo per il supporto che ha consentito di vivere insieme al pubblico la rappresentazione n. 113 de Il Catamarano

Ma “l’ingrediente” principale a cui riconoscere la massima attenzione, con il quale è fondamentale stabilire quel sottile e scambievole legame di sentimenti è lo SPETTATORE che vive in simbiosi la rappresentazione insieme all’autore e all’attore.

Grazie

 

 

 

LA DAREC ACADEMY E IL MUSICAL

LA DAREC ACADEMY E IL MUSICAL

di Flaminio Boni

LA DAREC ACADEMY STRINGE NUOVE PARTNERSHIP CON PRESTIGIOSI ENTI CERTIFICATORI E UNIVERSITA’

LA DAREC ACADEMY E IL MUSICALPER LA FORMAZIONE AL MUSICAL E PROSEGUE LE SELEZIONI DEI NUOVI ALLIEVI

Video Promo: https://www.youtube.com/watch?v=hR4aSSwxYdI

Orgogliosa dei nuovi obiettivi raggiunti attraverso la partnership con importantissimi Enti certificatori e Università italiane e straniere, la Darec Academy prosegue le selezioni per l’accesso all’Accademia di Formazione Professionale al Musical.

Grazie agli accordi con queste nuove e autorevoli istituzioni, l’offerta formativa proposta dall’Accademia diventa ancora più appetibile per quei giovani che aspirano a lavorare nel mondo dello spettacolo dal vivo, dando un valore aggiunto alla formazione dei propri allievi.

L’incontro tra DAREC ACADEMY E UNIVERSITY OF WEST LONDON 

LA DAREC ACADEMY E IL MUSICAL

consentirà agli allievi di intraprendere un percorso di studi con esame finale sul CANTO MUSIC THEATRE.

La partnership tra DAREC ACADEMY E RSL – AWARDING THE CONTEMPORARY ARTS permetterà agli allievi di approcciarsi a qualsiasi disciplina a scelta, con particolare attenzione al PAA – PERFORMANCE ARTS AWARDS.

Le suddette partnership consentiranno agli allievi di ottenere  CERTIFICAZIONI DI LIVELLO UNIVERSITARIO RICONOSCIUTE DALLA COMUNITA’ EUROPEA

Grazie all’accordo con UNIARES – E _CAMPUS UNIVERSITA

LA DAREC ACADEMY E IL MUSICAL

gli allievi potranno conseguire la Laurea in Letteratura, Musica e Spettacolo indirizzo Artistico Audiovisivo e dello Spettacolo e accedere a questo e altri corsi con un SCONTO ESCLUSIVO.

I prossimi provini si terranno su PRENOTAZIONE il 5 e il 15 ottobre presso la sede della DAREC ACADEMY, Via Lucio Elio Seiano, 21 (Zona Tuscolana – Metro A – Giulio Agricola).

Per prenotare la tua audizione clicca qui e compila il form:

https://www.darec-academy.it/audizioni/

Il comitato direttivo offre l’opportunità di ottenere borse di studio.

Per tutte le informazioni sull’Accademia, visita il sito https://www.darec-academy.it/ 

Darec Academy

Via Lucio Elio Seiano, 21 (Zona Tuscolana – Metro A – Giulio Agricola)

06.71049953

3453448882

info@darec-academy.it

Ufficio Stampa

Flaminio Boni

flaminioboni@gmail.com

 

BILLO E L’ACCADEMIA DELLE ARTI, BINOMIO VINCENTE

BILLO E L’ACCADEMIA DELLE ARTI, BINOMIO VINCENTE

Potrebbe apparire semplice scrivere un articolo dedicato ad un artista che si conosce da molti anni durante i quali si sono condivisi momenti di ansia prima dello spettacolo e di euforia al termine dello stesso ma, proprio questa condizione, impone l’assoluto rigore giornalistico.

Parliamo di Thierno Thiam meglio conosciuto, anzi, famoso con l’affettuoso ed accattivante nome Billo

BILLO E L’ACCADEMIA DELLE ARTI, BINOMIO VINCENTELo conobbi in una torrida giornata estiva per definire i dettagli di una serata canora e di ballo da noi organizzata; si presentò un giovanotto che indossava un abito di lino bianco ed un invidiabile cappello Panama.

Pochi minuti di conversazione e ci siamo intesi subito; un professionista di razza.

 Billo è un ballerino di fama internazionale che racconta gli stili propri della sua cultura, hip hop, salsa, dance hall, zouk e afro; ricco di esperienze quale creatore di una linea di abbigliamento ma nel tempo la danza diventa la sua professione divenendo insegnante, ballerino e coreografo.

 E’ un naturale trascinatore, è dotato di una irresistibile capacità di attrazione e cattura la simpatia del pubblico.

BILLO E L’ACCADEMIA DELLE ARTI, BINOMIO VINCENTE

 E’ stato attore in 10 film ed ha lavorato per la TV nei programmi Beato tra le donne, Domenica In, Libero ma il suo più vivo ricordo è rivolto a Raffaella Carrà per essere stato un suo Carramba Boys.

 Ciao Billo, vuoi aggiungere qualcosa a questa breve presentazione?

Ciao Piero, vorrei solo aggiungere che sono rimasto impressionato dalla professionalità e dalla organizzazione dell’Accademia delle Arti

BILLO E L’ACCADEMIA DELLE ARTI, BINOMIO VINCENTEanche in relazione agli obblighi sanitari e di prevenzione verso il Covid 19. Complimenti. Cercherò di trasmettere tutta la mia esperienza ed il mio amore per la mia Danza, sarà una esperienza fantastica e non potevo sperare in qualcosa di meglio. Sono certo che tutti gli allievi che si iscriveranno saranno ben felici di vivere insieme a noi momenti di allegria.

A breve inizierai una collaborazione insieme all’Accademia delle Arti con la direzione artistica di Catia Di Gaetano, è un incontro tra l’Arte della Danza Classica, Moderna, Contemporanea con l’Arte più esplosiva che tu presenti. Io ritengo positivo far incontrare queste 2 espressioni, quale è il tuo pensiero?

 Certamente è positivo questo incontro tra le 2 Arti che, troppo spesso, sono ritenute in contrapposizione tra loro. La Danza Hip Hop e Afro Style non dovrebbe mancare nel bagaglio di esperienze di una danzatrice classica ed è altrettanto importante la situazione opposta. Ho trovato in Catia Di Gaetano, che è docente di Danza Classica, una apertura mentale che mi ha inizialmente stupito anche perché – lo confesso – ero timoroso di questa fusione tra le 2 forme artistiche che appaiono così lontane.

 Billo, ci puoi dare alcune anticipazioni di come sarà strutturata la tua presenza e le tue lezioni presso l’Accademia delle Arti?

BILLO E L’ACCADEMIA DELLE ARTI, BINOMIO VINCENTE E’ nostra intenzione iniziare i corsi nelle giornate di martedi e giovedi. Stiamo definendo con Catia i precisi dettagli operativi ma posso anticipare che i Corsi inizieranno a ottobre e si svolgeranno il martedi e giovedi dalle 17,00 alle 19,00 per i bambini e Teenager ma stiamo già studiando la possibilità di estendere i corsi anche agli adulti.

Per tutti gli aggiornamenti vi invito a contattare la segreteria dell’Accademia delle Arti ai n. 06 6571702 ; 347 3482704 ; 331 7209169  segreteriaaccademia@tiscali.it

 Cosa vorresti dire ai tuoi innumerevoli fans per continuare a seguirti in questa nuova prestigiosa esperienza?

 Poche, semplici ma sincere parole: ragazzi continuate a seguirmi, sarà una nuova entusiasmante esperienza insieme a voi, vi voglio bene, a presto.

BILLO E L’ACCADEMIA DELLE ARTI, BINOMIO VINCENTETi ringrazio Billo per il tempo che ci hai dedicato, anche io ti seguirò.

 Parliamo ora con Catia Di Gaetano ed anche a lei rivolgiamo alcune domande.

Buongiorno Catia, inizio presentandoti brevemente:

BILLO E L’ACCADEMIA DELLE ARTI, BINOMIO VINCENTEDirettrice Artistica dell’Accademia delle Arti, laurea in Advanced Teacher presso il Royal Ballett School a Londra, Docente di Danza Classica e Modern Jazz, Esaminatrice Vaganova, C.I.D. Member, Docente Esaminatrice FID/CSAIN.

Mi è cara una tua frase “l’Arte non ha confini e si esprime nelle varie forme” che è il preludio della recente collaborazione artistica con Billo; ci puoi dire qualcosa in più riguardo al percorso che intendete compiere insieme e la sinergia tra le 2 espressioni della Danza?

Billo, con la sua professionalità, ha portato una grande novità per la Sezione Arti & Spettacolo dove offrirà ai ragazzi l’opportunità di imparare le danze Hip Hop che sono un genere molto vasto e, quindi, l’insegnante ha la possibilità di fornire la propria interpretazione personale alle lezioni mescolando i generi arrivando persino ad avvicinarsi a quella che, più propriamente, viene definita danza jazz. Sicuramente ne vedremo di novità e, insieme, si creerà una fusione di idee coreografiche nel rispetto dell’arte creativa.

Oltre all’offerta formativa che l’Accademia delle Arti già mette a disposizione dei propri allievi come sarà strutturata la presenza dei Corsi di Hip Hop e Afro Style tenuti da Billo?

BILLO E L’ACCADEMIA DELLE ARTI, BINOMIO VINCENTE

Confermo quanto anticipato da Billo e già stiamo studiando la possibilità di estendere i corsi anche alla fascia degli adulti armonizzando gli orari con tutte le altre attività coreutiche che svolgiamo.

Catia, sappiamo che a breve ci svelerai ulteriori novità riguardanti la Sezione Arti & Spettacolo per la parte Teatro tuttavia, al momento, parliamo dei Corsi Hip Hop, cosa vuoi dire ai tuoi allievi e a tutti coloro che si iscriveranno?

Li invito a seguire i Corsi di Hip Hop di Billo e troveranno un clima di sana allegria, una attenta presenza dei docenti e una struttura rispettosa delle norme anti Covid 19. Saremo ben lieti di fornire ogni informazione relativa ai Corsi Hip Hop e questo ci aiuterà a soddisfare le vostre richieste.

BILLO E L’ACCADEMIA DELLE ARTI, BINOMIO VINCENTEMentre osservo una targa di premiazione che un giornalista ha donato all’Accademia delle Arti con su scritto: fucina dell’Arte Coreutica, di talenti e  di emozioni” ringrazio Catia per il tempo che ci ha concesso.

GRAZIE ALLA NOSTRA GIURIA

GRAZIE ALLA NOSTRA GIURIA

Il nostro Concorso “L’Arte della Parola e dell’Arte Coreutica” edizione 2021 ha potuto godere della presenza, della sempre attiva collaborazione e della indubbia professionalità della Giuria alla quale riservo un profondo sentimento di gratitudine e riconoscenza.

Abbiamo voluto quindi ricordare tutti i componenti che sono:

CATIA DI GAETANO: direttrice artistica e titolare dell’ ”Accademia delle Arti” , docente esaminatrice di Danza Classica FID, CONI, RAD, CID Member;GRAZIE ALLA NOSTRA GIURIA

MARTINA SERVIDIO: giornalista praticante, universitaria, danzatrice, CID Member, FID, CONI;

GRAZIE ALLA NOSTRA GIURIA ILARIA SOLAZZO: giornalista, scrittrice, redattriceGRAZIE ALLA NOSTRA GIURIA

FEDERICA CASOLI: giornalista, scrittrice, redattrice, docente;

GRAZIE ALLA NOSTRA GIURIA FLAVIO PROVINI: avvocato, scrittore di poesie e racconti, giurato in molteplici Concorsi, pluripremiato in Concorsi nazionali ed internazionali, molte sue opere sono state pubblicate in formato cartaceo, in e-book e in audiovideo;

GRAZIE ALLA NOSTRA GIURIA PIETRO CATALANO: membro di Associazioni Culturali, membro e presidente di Giuria in vari Concorsi Letterari, scrittore pluripremiato in Concorsi nazionali ed internazionali, molte sue opere sono state pubblicate in antologie e riviste letterarie;

GRAZIE ALLA NOSTRA GIURIA MAURIZIO BACCONI: scrittore pluripremiato, giurato in vari Concorsi Letterari, ha pubblicato diverse sue opere poetiche in formato cartaceo, membro di Associazioni Culturali;

GRAZIE ALLA NOSTRA GIURIA MAURIZIO MANCINI: membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione La Macina Onlus e del giornale La Macina Magazine, autore specializzato in monografie storiche e sportive delle moto;

GRAZIE ALLA NOSTRA GIURIA GABRIELE MAZZUCCO: scrittore e regista teatrale, docente, vincitore di premi alla regia e ai testi, ama profondamente e visceralmente il Teatro, con una lunga esperienza come attore per la TV, per il cinema e per il Teatro, Presidente della “Compagnia degli Arti” che si esibisce nel loro Barnum Seminteatro; 

GRAZIE ALLA NOSTRA GIURIA ANDREA ALESIO: funzionario di una Istituzione pubblica, attore, docente, socio della “Compagnia degli Arti”

GRAZIE ALLA NOSTRA GIURIA Grazie a tutti.

 

Piero Casoli

25 luglio 2021