L’ELISIR D’AMORE DI GAETANO DONIZETTI

L’ELISIR D’AMORE DI GAETANO DONIZETTI

By Martina Servidio

Il Teatro Carlo Felice riporta l’Opera in scena con l’allestimento del melodramma giocoso di Donizetti e la storica scenografia realizzata da Emanuele Luzzati

L’ELISIR D’AMORE DI GAETANO DONIZETTI il genio dell’artista genovese nel centesimo anniversario della nascita

L’ELISIR D’AMORE di Gaetano Donizetti conclude la Stagione 2020-2021 del Teatro Carlo Felice con un omaggio nel centenario della nascita a Emanuele Luzzati, di cui propone una delle scenografie più celebri, realizzata nel 1994 per l’allora “Teatro dell’Opera di Genova”, con gli storici costumi di Santuzza Calì.

L’allestimento, per la nuova regia di Davide Garattini vede Alessandro Cadario, maestro concertatore e direttore salire sul podio dell’Orchestra e del Coro del Teatro Carlo Felice.

Protagonisti in scena sono i solisti dell’Accademia di alto perfezionamento per cantanti lirici del Teatro Carlo Felice, con la direzione artistica di Francesco Meli.

Melodramma giocoso in due atti scritto da Gaetano Donizetti

L’ELISIR D’AMORE DI GAETANO DONIZETTInel 1832 su libretto del genovese Felice Romani L’ELISIR D’AMORE si ispira alla vicenda de  Le Philtre di Daniel Auber, su libretto di Eugène Scribe, in voga a Parigi in quegli stessi anni.

Nei due soli atti di una vicenda di ispirazione agreste il sempliciotto Nemorino, innamorato della bella e scaltra Adina, si fa raggirare dal ciarlatano Dulcamare che gli propone un magico filtro d’amore.

Donizetti riesce musicalmente a condensare gli affetti propri del genere comico e di quello semiserio e li amalgama nella dimensione teatrale; si sviluppa così una commedia degli equivoci e degli intrighi a lieto fine, di grande vitalità melodica, la cui trama avvolge ironicamente il destino dei personaggi.

La vicenda, ricca di fantasia, di freschezza, viene esaltata dalla scelta di Luzzati di ambientarla a cielo aperto in un contorno di un’ambientazione classica; le quinte, il boccascena, un albero richiamano un’iconografia tipicamente ottocentesca utilizzando semplici siparietti per ricreare ambientazioni intimistiche che scompaiono all’arrivo dirompente del carro-armadio di Dulcamara.

L’ELISIR D’AMORE DI GAETANO DONIZETTIL’ELISIR D’AMORE, nel suo genere è una delle opera più perfette, scriveva Emanuele Luzzati, una musica leggera ma senza mai cadute, un libretto spiritoso, frasi orecchiabili e con punti di forza quali, nel primo atto, la cavatina di Dulcamara e l’altro nella celebre romanza, cavallo di battaglia di tutti i tenori leggeri, “una furtiva lagrima”.

Leggerezza e semplice efficacia sono le carte vincenti dell’indimenticabile genio di Emanuele Luzzati.

Spettacoli

Giovedì 10 giugno, venerdì 11 giugno, mercoledì 16 giugno 2021 ore 20.00

Sabato 12, domenica 13 giugno 2021, alle ore 15.00

Tariffe

Prezzo unico: 60 euro

Under 26: 15 euro

I voucher emessi dal Teatro Carlo Felice, in possesso degli spettatori possono essere utilizzati per l’acquisto dei biglietti dell’opera.

Biglietteria: Galleria Cardinale Siri 6 –GENOVA

Tel.: 010/5381.433-305-334  fax: (+39) 010 5381.335

da martedì a venerdì, dalle 12.00 alle 18.00

sabato, dalle 12.00 alle 16.00

e-mail: biglietteria@carlofelice.it

Vendita online:  vivaticket.it e happyticket.it

FONDAZIONE TEATRO CARLO FELICE

Ufficio Stampa

Nicoletta Tassan Solet

Passo E. Montale 4 16121 GENOVA

tel. + 39 348 64 18 066

mail: n.tassansolet@carlofelice.it

teatrocarlofelicegenova.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.