Festival dei Festival a Volterra

Festival dei Festival a Volterra

Eventi 92

Festival dei Festival a Volterra

Sabato 4 agosto 2018, alle ore 20, nell’ambito del Festival Internazionale del Teatro Romano di Volterra, verranno assegnati i prestigiosi premi “Ombra della Sera”; Oscar del teatro italiano.

Questa importante manifestazione, giunta alla XVI edizione con la presidenza di Simone Migliorini ideatore della kermesse, vedrà la partecipazione di una giuria di autorevoli giornalisti, scrittori ed artisti presieduta dal Professor Giovanni Antonucci.

Il premio riconosce l’eccellente qualità artistica di personaggi che si sono particolarmente distinti per aver trasmesso la cultura nelle più varie espressioni ed è anche un riconoscimento alla loro carriera.

Festival dei Festival a Volterra

Nelle scorse edizioni hanno ricevuto il premio Ombra della Sera, tra gli altri: Gabriele Lavia, Arnoldo Foà, Giuliana Lojodice, Franca Valeri, Alessandro Gassman, Giorgio Albertazzi, Antonio Calenda, Leo Gullotta, Edoardo Erba, Manlio Santanelli, Ugo Chiti, Nuccio Messina, Pino Strabioli, Paola Gassman, Maria Rosaria Omaggio, Paolo Ferrari, Maurizio Giammusso, Roberto Herlitzka, Glauco Mauri, Ivana Monti, Franco Cordelli, Masolino d’Amico, Eros Pagni, Alan Rickman, Fernando Arrabal, Isabel Russinova, Simone Cristicchi, Micha Van Hoecke, Giuseppe Pambieri, Fabio Armiliato.

Ogni premio è intestato a un personaggio volterrano che nei secoli si è distinto proprio nella disciplina artistica che viene ad essere premiata (teatro, lirica, danza, drammaturgia).

L’edizione 2018 ci presenta nomi di tutto riguardo che rappresentano l’eccellenza nel mondo della Cultura e dell’Arte; verranno quindi premiati con le singole motivazioni:

Festival dei Festival a Volterra

Amedeo Amodio, Premio alla danza “Ernestina Fendi”;

Festival dei Festival a Volterra

Angelo Longoni, Premio alla drammaturgia “Giovanni Villifranchi”;

Gianfranco Bartalotta, Premio all’editoria per lo spettacolo “Nuccio Messina”;

Festival dei Festival a Volterra

Tato Russo, Premio alla carriera “Tommaso Fedra Inghirami”;

Festival dei Festival a Volterra

Daniela Schillaci, Premio alla lirica “Bruno Landi”;

Pietro Benvenuti, Premio al volterrano eccellente “Franco Porretti”

Il prezioso riconoscimento è costituito da una pregevole riproduzione, in formato originale, del famoso bronzetto etrusco denominato: Ombra della Sera, realizzato da un anonimo scultore vissuto circa 3000 anni fa.

Festival dei Festival a Volterra

La statua in bronzo è alta 57 centimetri, sottile e rivela le fattezze enigmatiche di un fanciullo etrusco; è di epoca ellenistica e forgiata all’epoca dei lucumoni.

E’ rimasta interrata per millenni ed è poi passata di mano in mano da Filippo Buonarroti (pronipote di Michelangelo) a Monsignor Mario Guarnacci che la donò al Museo di Volterra.

Secondo la tradizione fu Gabriele D’Annunzio a dare alla filiforme statuetta votiva questo nome.

Il Premio, sin dalla prima edizione, è stato considerato dalla critica un  importante ed ambito riconoscimento; un vero e proprio Oscar del Teatro.

Festival dei Festival a Volterra

La Giuria che consegnerà la preziosa Statuetta è costituita da Vito Bruschini, Maura Catalan, Maria Letizia Compatangelo, Alma Daddario, Elena d’Elia, Natalia di Bartolo, Lia Gay, Floriana Mastandrea, Carmela Piccione, Mariano Rigillo, Anna Teresa Rossini, Giuseppe Liotta, Paola Dei, Rainero Schembri ed Edoardo Siravo; presiede la Giuria il Prof. Giovanni Antonucci.

La serata sarà presentata da Alida Mancini con la regia di Vito Bruschini e la cerimonia sarà allietata da un buffet di benvenuto presso il teatro.

Festival dei Festival a Volterra

Questa importante manifestazione è resa possibile dal lungimirante intervento del COMUNE DI VOLTERRA, dalla SOPRINTENDENZA AI BENI ARCHEOLOGICI DELLA TOSCANA, dalla SOCIETA’ CHIMICA LARDERELLO, dalla CASSA RISPARMIO VOLTERRA SPA, dalla UNICOOP FIRENZE, dalla ALTAIR CHIMICA e KNAUFF SPA

Segnaliamo anche la collaborazione di: ASSOCIAZIONE CULTURALE GRUPPO PROGETTO CITTA’ – ASSOCIAZIONE VOLTERRA JAZZ – ASSOCIAZIONE PRO POMARANCE – FILARMONICA GIACOMO PUCCINI

Informazioni e prenotazioni:

Pro Volterra 058886150

Consorzio Turistico 058887257

www.teatroromanovolterra.it

 

Ufficio Stampa

Alma Daddario & Nicoletta Chiorri

347 2101290 – 338 4030991

segreteria@eventsandevents.it

Festival dei Festival a Volterra

  1. Franco Salvatore Grasso 22 agosto 2018 at 10:08

    la statuetta in questione appariva nei titoli di testa dello sceneggiato televisivo anni 70 “Ritratto di Donna Velata” ambientato appunto a Volterra.

    • Piero Casoli 3 settembre 2018 at 23:56

      Questo particolare non lo conoscevo, interessante. La statuetta ha avuto una vita piuttosto travagliata; dapprima ignorata perchè ritenuta di scarso valore poi, dopo vari passaggi di mano, è stata degnamente rivalutata per il reale valore artistico e protetta nel Museo. Grazie

Leave a comment

La Macina Magazine
Rivista ufficiale dell’Associazione La Macina Onlus
Registrata presso il Tribunale di Roma
Autorizzazione n. 47/2015 del 23/03/2015

Back to Top

Shares