Biglietto treno rimborso

Ottenere il rimborso biglietto treno per determinati motivi espressi sul sito di Trenitalia, è possibile per tutti quei casi in cui il dolo può attribuirsi tranquillamente alla società che gestisce le ferrovie del nostro Paese. In determinati casi questo può essere anche integrale, e cioè senza alcuna trattenuta.

Biglietto treno rimborso integrale

La società Trenitalia ha stabilito dei casi in cui si può ottenere il rimborso integrale dei biglietti:

  • Partenza ritardata di almeno un’ora;
  • Viaggio che non si può iniziare per ordine dell’autorità pubblica;
  • Treno, carrozza cuccetta, o servizio auto/moto soppressi;
  • Posto prenotato non è effettivamente disponibile;
  • Assegnazione di posto cuccetta, VL ed Excelsior diverso da quello indicato sul biglietto;
  • Ritardo nella consegna del titolo di viaggio acquistato sul sito o con il Call Center;
biglietto treno

biglietto treno

In questi situazioni elencate sopra è possibile richiedere il rimborso integrale biglietto treno direttamente alla biglietteria della stazione in cui è accaduto l’avvenimento. In alternativa si può anche richiedere il rimborso del biglietto alla stazione di destinazione, facendo presente il fatto e il regolamento di Trenitalia. Naturalmente in questo ultimo caso il dolo non deve essere legato alla partenza del treno, ma solo ai posti prenotati, cuccette, ecc..

Se il biglietto treno è stato acquistato sul web è possibile inoltrare direttamente per via telematica il modulo di richiesta rimborso dal sito di Trenitalia, in questa maniera non si perderà tempo negli spostamenti e la società che gestisce il trasporto su rotaia in Italia avrà immediatamente le informazioni di cui ha bisogno per procedere all’elaborazione del rimborso.

Biglietto treno non rimborsabile

Il sito di Trenitalia specifica anche che vi sono diverse tipologie di biglietto treno assolutamente non rimborsabili. Queste sono le seguenti:

  • Biglietti acquistati con bonus, per quanto riguarda la parte relativa al bonus stesso;
  • Biglietti di corsa semplice acquistati on line a meno che non ci sia uno sciopero o si siano acquistati erroneamente;
  • Abbonamenti acquistati on line, a meno che non siano stati acquistati per errore;
  • Biglietti di corsa semplice e carnet per i viaggi da e per Fiumicino Aeroporto;
  • Biglietti supplemento bici;
  • Biglietti e abbonamenti chilometrici;
  • Biglietti e gli abbonamenti autoadesivi;
  • Biglietti e gli abbonamenti smarriti, distrutti o rubati;
biglietto treno

biglietto treno

Come spiegato in tutti questi casi la società Trenitalia non rimborsa i biglietti e gli abbonamenti del treno, in quanto si tratta di casi singoli mentre gli abbonamenti, i carnet o i biglietti chilometrici possono essere utilizzati per altre occasioni.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.