Violenza sulle donne: stupro a Roma

Violenza sulle donne: stupro a Roma

Cronaca 38

Nuovo atto di violenza sulle donne a Roma, questa volta nel quartiere di Prati, notoriamente tranquillo e abitato da benestanti che diventa scenario di uno stupro. A farne le spese una ragazzina di 16 anni che ha subito violenza durante la notte nei pressi di Piazzale Clodio, a pochi passi dalla Città Giudiziaria. La ragazza ha dichiarato in ospedale di essere stata violentata da un uomo che le si era avvicinato, il tutto sembra essere accaduto dopo la mezzanotte.

violenza sulle donne

violenza sulle donne

La Squadra Mobile sta indagando per ricostruire l’accaduto, visto che la ragazza violentata sembra essersi stata lasciata avvicinare non sospettando le cattive intenzioni dell’uomo, ed era all’inizio in compagnia di un amica che poi si sarebbe allontanata.

Questo nuovo atto di violenza si aggiunge a quello dell’8 maggio 2015, quando una tassista è stata violentata all’interno della sua macchina di servizio nei pressi di via Pescina Gagliarda nel quartiere di Ponte Galeria-Piana del Sole, dimostrando come le misure di prevenzione messe in atto dalle forze dell’ordine non siano in grado di garantire la sicurezza, specialmente per le donne, che di certo non possono sentirsi al sicuro nelle strade di Roma dove sono purtroppo non raramente oggetto degli sfoghi libidinosi dei maniaci di turno.

Per alcuni la colpa è delle ragazze di oggi, che vanno ‘vestite’ in maniera troppo succinta, ma in realtà è bene ricordare che a prescindere dal fatto che la ragazza sia o meno provocante la violenza è sempre violenza, e come tale deve essere punita, senza se e senza ma, come dovrebbe essere giusto in un Paese civile o che ritiene di esserlo.

La Violenza sulle Donne è una piaga sociale che deve infatti essere fermata, e non alimentata ne motivata con alibi assurdi che non dovrebbero neanche essere alimentati ne concepiti.

Leave a comment

La Macina Magazine
Rivista ufficiale dell’Associazione La Macina Onlus
Registrata presso il Tribunale di Roma
Autorizzazione n. 47/2015 del 23/03/2015

Back to Top

Shares