Roma Drone Expo&Show

Dal 13 al 15 maggio 2016 gli spazi dell’Aeroporto di Roma – Urbe ospiteranno la terza edizione del “Roma Drone Expo&Show”, la manifestazione italiana dedicata ai velivoli a pilotaggio remoto.

L’esposizione è stata organizzata dall’associazione culturale Ifimedia e dalla società di comunicazione Mediarkè in collaborazione con la scuola di volo Aero Club di Roma.

All’evento parteciperanno decine di espositori provenienti da tutto il mondo che presenteranno le ultime novità riguardanti i droni, robot volanti che hanno diversi tipi di funzioni e sono sempre più evoluti.

Nel corso delle tre giornate del “Roma Drone Expo&Show” sono previsti dibattiti con i maggiori esperti del settore, incontri con i produttori ed esibizioni in volo di tanti modelli diversi di droni.

Gli organizzatori proveranno a ripetere il grande successo dell’anno scorso; all’edizione del 2015 parteciparono ottomila visitatori e sessanta espositori di tutte le nazionalità.

L’edizione di quest’anno è dedicata alla sicurezza e all’impiego dei velivoli a pilotaggio remoto da parte delle forze armate; Esercito, Croce Rossa Italiana e Polizia di Stato mostreranno le macchine da loro utilizzate nelle operazioni e faranno chiarezza riguardo tutti i progressi compiuti nello sviluppo di queste tecnologie che sono sempre più raffinate ed efficienti.

Nello stand dell’Esercito Italiano saranno presentati al pubblico i droni ad ala fissa “Bramor” e “Raven”, impiegati nel corso di operazioni militari da parte del reggimento “Cordenons” di Sora (FR); la Polizia di Stato invece esporrà i modelli sperimentali di multicotteri che fanno parte di una nuova classe di velivoli della Direzione Centrale Anticrimine.

La Croce Rossa Italiana ha in programma una serie di conferenze e dimostrazioni di volo per far vedere al pubblico come vengono utilizzati i droni per le missioni di soccorso svolte in Italia e all’estero.

Al “Roma Drone Expo&Show” sarà possibile conoscere e osservare le innumerevoli applicazioni e potenzialità dei velivoli a pilotaggio remoto; le macchine volanti, oltre al già citato impiego nel settore della sicurezza, sono infatti sempre più importanti anche per altre attività come l’agricoltura, il monitoraggio dell’ambiente, le videoriprese, l’osservazione del territorio e la ricerca di risorse.

Uno degli aspetti più interessanti del “Roma Drone Expo&Show” è senza dubbio la possibilità di poter vedere volare i droni e gli altri modelli di macchine; all’interno della manifestazione sarà presentata la “Fpv Drone Racing”, una sorta di Formula 1 per velivoli a pilotaggio remoto.

I partecipanti alle gare indosseranno degli occhiali collegati a una videocamera che darà loro la possibilità di vedere la parte frontale del drone in volo; avranno così l’impressione di trovarsi a bordo dei loro piccoli e veloci aeroplani in miniatura durante le gare.

La “Fpv Drone Racing” punta alla nascita di campionati nazionali e internazionali; a Roma la Italdron, azienda leader in Italia nella produzione di velivoli a pilotaggio remoto, ha in programma la presentazione del suo team di gara e delle “macchine da corsa” che verranno impiegate a livello agonistico.

I droni sono sempre più evoluti e complessi; nel corso degli ultimi dieci anni sono diventati anche efficienti e fondamentali in molti casi.

I tre giorni del Roma Drone Expo&Show rappresentano per il pubblico una possibilità utile per avvicinarsi a questa nuova tecnologia e cercare di comprenderla meglio.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.