Civitavecchia, la nuova stagione è alle porte

E dopo tante vacanze, alla fine anche il Civitavecchia è in procinto di iniziare la nuova stagione con un carico di buoni propositi. Messi da parte la paletta, il secchiello e l’ombrellone, la squadra duretta da Alessandro Amici è pronta a intraprendere un nuovo campionato con uno spirito sereno e tranquillo, come è tipico del calcio provinciale.

Duro allenamento e tante amichevoli per il Civitavecchia

Dal tre agosto il Civitavecchia tornerà ad allenarsi e questa volta lo scenario sarà la splendida Tolfa, luogo ideale per poter smaltire tutto il periodo estivo in cui le gambe non hanno girato come dovevano. Si partirà come sempre con la doppia seduta di allenamento, importantissima per mettere subito un carico adeguato di lavoro atletico, che poi risulterà molto utile lungo tutta la stagione.

Per l’allenamento mattutino la struttura sarà quella del Felice Scoponi di Tolfa, mentre nel pomeriggio il Civitavecchia utilizzerà lo stadio Vittorio Tamagnini di Campo Oro. Già comunicate le prime amichevoli stagionali: la prima ci sarà il quattordici agosto contro la Compagnia Portuale, all’interno dell’ormai sempre più popolare trofeo Poggi.

CivitavecchiaQualche giorno dopo, il diciannove agosto, il Civitavecchia se la vedrà con il Corneto Tarquinia, altro test altamente probante che chiarirà in linea di massima quali sono le ambizioni per il campionato futuro. La stagione passata, purtroppo, si era chiusa con una brutta retrocessione per i nerazzurri che aveva lasciato l’amaro in bocca ai tifosi.

Quest’anno, dunque, il Civitavecchia è costretto a ripartire da zero. Tabula rasa, insomma, e le novità non sono tardate ad arrivare. La più scintillante è stata sicuramente l’acquisto del giovanissimo (classe 1996) Tommaso Sorrentino, che fa capire quanta voglia di rinnovamento ci sia all’interno dello staff nerazzurro. Largo ai giovani, dunque.

In attesa di un probabile (ma non certo) ripescaggio, il Civitavecchia si sta comunque muovendo molto bene, sia sul mercato che nella preparazione. Società, giocatori e tifosi sono pronti: manca davvero poco al via di un’altra entusiasmante stagione calcistica tutta da vivere insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.