Car sharing elettrico a Palermo

Car sharing elettrico a Palermo

Cronaca 14

Una delle novità più piacevoli di questi ultimi anni è senza dubbio il car sharing, che la Renault ha lanciato in grande stile a Palermo, ma non semplice come è comune a diverse città della Penisola, bensì elettrico, cosa che rende la Renault e il capoluogo siculo, assieme all’ente erogatore dell’energia elettrica (Enel) e all’ente per la mobilità palermitano Amat, all’avanguardia per quanto riguarda l’utilizzo delle energie pulite e il rispetto dell’ambiente.

Il progetto prende vita dall’iniziativa Demetra, che mirava alla riduzione del traffico utilizzando delle vetture in condivisione con motori elettrici o a metano, coadiuvate da biciclette e ciclomotori sempre elettrici.

Car sharing Renault ecologico

car sharing

car sharing

La casa vincitrice della gara d’appalto comunale per questo progetto riguardante la mobilità è stata vinta dalla casa francese Renault che ha messo a completa disposizione dei cittadini siciliani ben 24 auto elettriche, mentre l’Enel ha fornito 16 stazioni per il rifornimento elettrico. Per i cittadini non c’è infatti più bisogno di prendere la vettura, ne tanto meno di cercare il famigerato posto auto, perché il sistema di mobilità integrato che oltre alle vetture mette a disposizione anche motocicli e  biciclette, permette di raggiungere ogni parte della città in maniera comoda, economica e sicura.

Entusiasta risulta essere anche il sindaco Leoluca Orlando, che indica il car sharing come un grande passo avanti per il benessere comune di Palermo. La città risolve in questa maniera il problema del traffico, e allo stesso modo aiuta l’ambiente e i polmoni dei propri contribuenti. Da un punto di vista ecologico, l’avere in città auto elettriche, permette l’emissione di zero gas serra, letali per l’uomo e per tutte le creature viventi. Palermo diventa in questo modo una sorte di faro a cui dovrebbero guardare la maggior parte delle città italiane, specialmente quelle attanagliate dall’inquinamento come Milano e Roma, che in questa maniera potrebbero preservare la salute dei propri cittadini e allo stesso modo eliminare il problema del traffico.

Leave a comment

La Macina Magazine
Rivista ufficiale dell’Associazione La Macina Onlus
Registrata presso il Tribunale di Roma
Autorizzazione n. 47/2015 del 23/03/2015

Back to Top

Shares