Taylor Fritz, il futuro del tennis mondiale

Taylor Fritz, il futuro del tennis mondiale

Sport 39

Mentre nel circuito Atp i vari Novak Djokovic, Roger Federer ed Andy Murray dominano il tennis mondiale, nel circuito juniores nuovi talenti sono pronti a emergere. Quello più scintillante e luminoso e sul quale oggi vogliamo soffermarci è Taylor Fritz, giovane californiano nato nel 1997. Se tutto andrà secondo la norma, il tennis mondiale sentirà parlare per molti anni ancora dello statunitense.

Taylor Fritz, il “Djokovic” del circuito juniores

Taylor FritzVedendolo giocare, il parallelo con il serbo Novak Djokovic viene piuttosto naturale. Entrambi sono dotati di una potenza devastante, hanno un fisico magro e asciutto e, cosa di fondamentale importanza nel tennis, sbagliano molto poco. Taylor Fritz ha appena conquistato lo Us Open del 2015 e si appresta a concludere la stagione al meglio per poi fare il grande salto: la transizione nei professionisti.

“Credo senza dubbio che vincere un torneo così importante nell’ultima occasione utile sia davvero il miglior finale possibile alla mia carriera da Junior. Certamente ci sono ancora tre tornei Grade A da qui alla fine della stagione, e sarebbe brutto non riuscire a terminare il 2015 da N.1, però penso sia giusto che mi dedichi alla transizione verso il circuito professionistico, conscio di questo splendido risultato acquisito e della strada che ho davanti da percorrere.”  (Fonte: Spazio Tennis)

Queste sono state le ultimissime parole di Taylor Fritz che si appresta a seguire nel circuito professionistico un’altra grande promessa come Andrej Rublev. Anche il russo ha davanti a sé un futuro a dir poco luminoso, visto il grande talento a sua disposizione. Non è un caso che Andrej Rublev faccia già parte stabilmente delle nazionale russa di Davis.

Un altro nome da seguire è quello di Roman Safiullin, anch’esso di nazionalità russa e dotato di un enorme potenziale, con un dritto penetrante e un ottimo servizio. Dunque, appassionati di tennis, tenete d’occhio questi tre nomi: Taylor Fritz, Andrej Rublev e Roman Safiullin. Saranno famosi!

Leave a comment

La Macina Magazine
Rivista ufficiale dell’Associazione La Macina Onlus
Registrata presso il Tribunale di Roma
Autorizzazione n. 47/2015 del 23/03/2015

Back to Top

Shares