Mirko Forcina giocherà nel Fiumicino

Incredibile ma vero. Dopo un tira e molla tiratissimo, Mirko Forcina è a tutti gli effetti un giocatore del Fiumicino. La strada del giovane calciatore, almeno fino a qualche tempo fa, sembrava essere oramai lontana dal calcio, non solo quello della Promozione, ma del calcio in generale. Sembrava sull’orlo di smettere e invece eccolo qua, più contento che mai. Per fugare ogni dubbio, chiariamo definitivamente la vicenda.

Accordo a sorpresa per Mirko Forcina

Come menzionato in un nostro precedente articolo, Mirko Forcina sembrava aver appeso gli scarpini al chiodo per colpa del vincolo con la sua ex squadra, l’Albalonga. Il Fiumicino lo aveva fortemente richiesto, anche in prestito, ma come risposta aveva ricevuto un secco no. Il calciatore aveva ancora due anni di contratto e non si poteva recedere. Sembrava quindi tutto finito.

Mirko ForcinaE invece, con grande sorpresa di tutti, Mirko Forcina è approdato al Fiumicino mettendo la parola fine a un tormentone estivo che ha visto prevalere (fortunatamente) il buonsenso. Il calciatore venticinquenne è dunque passato dalle fila dell’Albalonga a quelle del Fiumicino e da quest’anno vestirà l’ambita maglia rossoblù. Inevitabili le parole gioiose del giovane attaccante.

Quando il presidente mi ha chiamato per avvertirmi che finalmente era stato raggiunto l’accordo, sono saltato dalla gioia. Sono emozionato e devo ringraziare le famiglie Munaretto e Costa, ma anche il presidente Camerini, il ds Giorgio Tomei e mister Gagliarducci.” (Fonte: Gazzetta regionale)

Altre dichiarazioni, più di rito: “Un grazie anche alla stampa e un ringraziamento speciale per i miei tifosi: spero di ripagare il loro amore e tutto quello che hanno fatto per me con i gol. Il mio sogno è di riportare il Fiumicino a grandi livelli: non sarà facile e non devo adagiarmi per quanto fatto nelle ultime stagioni.” (Fonte: Gazzetta regionale).

Il lieto fine, dunque, trionfa nel calcio della Promozione. Ora starà a Mirko Forcina dare il suo prezioso contributo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.