L’atlante delle città di Antonio Panzuto

Domenica 15 Novembre alle ore 16.30 al Teatro Centrale Preneste, Antonio Panzuto con i Tam Teatro Musica sarà in scena con L’atlante delle città, opera ispirata a Le città invisibili di Italo Calvino.

L’atlante delle città comunicato stampa

l’atlante delle cittàL’opera fa parte della rassegna Infanzie in gioco 2015/16, che la compagnia ha già messo in scena a Padova. Prerogativa dello spettacolo, appositamente creato per i bambini, è una macchina scenica trasformabile, che è in grado di prendere forma, sotto gli occhi stupiti del pubblico adolescente, in aereo a elica, bicicletta, lanterna magica, e atlante di città dove si nascondono storie, personaggi, ecc.. Si formano in questo modo città invisibili, quasi magiche, che escano dai cassetti, dagli sportelli o da nascondigli, immerse d’acqua, ritagliate nel rame o fatte interamente di fili, in un viaggio immaginario che tutti i bambini compiranno assieme al protagonista, un Marco Polo atipico che insegnerà ai piccini dove si trovano alcune città e alcuni luoghi che fanno parte della sua storia.

L’atlante delle città è infatti uno spettacolo rivolto ai ragazzi e ai bambini dai 5 ai 10 anni. Scene e oggetti sono a cura di Antonio Panzuto, operatore luci è Paolo Rodighiero, suoni, Alessandro Tognon, adattamento in versi e regia Vasco Mirandola, collaborazione tecnica Gianugo Fabris, collaborazione alla sceneggiatura Pierelisa Facco, coproduzione Teatro stabile di Torino, per la 1 biennale internazionale teatro ragazzi e giovani di Torino 1992.

Per maggiori informazioni:

Centrale Preneste Teatro Via Alberto da Giussano, 58 – Roma
Domenica 15 Novembre alle ore 16.30
Biglietto unico: 5.00 € (prenotazione consigliata)
Info e prenotazioni: 06 27801063 – 06 25393527 (lun./ven. ore 10.00/17.00) o info@ruotaliberateatro.191.it
Pagina Facebook: www.facebook.com/CentralePrenesteTeatro

Ufficio Stampa
Graziella Travaglini: graziellatravaglini@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.