Credito d’imposta per investimenti in pubblicità-La Macina Magazine

Credito d’imposta per investimenti in pubblicità-La Macina Magazine

Con l’art. 57/bis contenuto nel D.L. n. 50 del 24/04/2017, convertito dalla Legge n. 96 del 21/06/2017 – con modificazioni – sono stati introdotti importanti agevolazioni di natura fiscale, sotto forma di credito d’imposta, sugli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa anche on-line.

Il D.L. n. 148 del 16/10/2017 all’art. 4 ha definito per l’anno 2018 l’importo delle risorse destinate a questo beneficio:

Credito d’imposta per investimenti in pubblicità-La Macina Magazine

50 milioni di Euro di cui 20 per gli investimenti già effettuati nel secondo semestre 2017 e 30 per gli investimenti che si effettuano nel 2018.

12,5 milioni di Euro sono riservati agli investimenti sulle emittenti radio televisive per il 2018

Queste scarne ma significative cifre indicano quale importanza e capacità di penetrazione della stampa on line, presso la collettività, viene attribuita dalle Istituzioni.

Credito d’imposta per investimenti in pubblicità-La Macina Magazine

Entrando nel merito si sottolinea la presenza di un fondamentale vincolo di base che consente di accedere al godimento dei benefici fiscali che la Legge concede e cioè che la testata sia registrata presso il Tribunale competente nella Sezione Stampa.

Non viene riconosciuto alcun beneficio se l’investimento pubblicitario viene effettuato su testate, blog, pagine, articoli che non rispettano il suddetto vincolo.

Per completezza di informazioni segnaliamo che il Consiglio di Stato, il 16/05/2018, ha firmato il Regolamento completo delle procedure attuative ed è in corso di registrazione presso la Corte dei Conti per essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

Credito d’imposta per investimenti in pubblicità-La Macina Magazine

Chi può beneficiare del credito d’imposta?

I titolari di reddito d’impresa o lavoro autonomo

In quale misura?

Il 75% del valore incrementale che, nel caso di microimprese, piccole e medie imprese, start-up innovative (per innovative vedi art. 25 D.L. 18/10/2012 n. 179 e Legge  17/12/2012 n. 221) può raggiungere il 90%

Nel caso in cui il credito d’imposta globalmente richiesto sia superiore alla dotazione economica stanziata (50 milioni di Euro) si procederà ad una ripartizione e liquidazione in percentuale tra i richiedenti aventi diritto.

Credito d’imposta per investimenti in pubblicità-La Macina Magazine

Il nostro giornale, La Macina Magazine, è registrato al Tribunale di Roma – Sezione Stampa – al n. 47/2015 del 23/03/2015

http://https://www.lamacinamagazine.it/

e può programmare, insieme a voi, una incisiva campagna pubblicitaria con apposizione del vostro logo sulla Home Page della nostra testata, articoli giornalistici, interviste, foto, video non solo sugli usuali Social ma anche su testate italiane ed estere con cui abbiamo reciprocità di collaborazione.

Credito d’imposta per investimenti in pubblicità-La Macina Magazine

Investire il proprio denaro è una cosa seria, non sprecarlo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.